Tag

empatia
La pandemia e le conseguenti misure di distanziamento sociale stanno avendo un forte impatto non solo sulle nostre emozioni ma anche sulle nostre percezioni sensoriali. I cinque sensi sono a volte sovraeccitati, altre inibiti o addirittura “proibiti”, come nel caso del tatto. Sarà tutto passato quando potremo quindi “scarcerare il tatto” e permettergli di nuovo di esprimersi al meglio. Una pandemia. Questa senza dubbio non ce la saremmo aspettata un anno fa, lo scorso Natale… E non ce la saremmo aspettata quando festeggiavamo l’arrivo del nuovo anno, il 2020: anno bisestile, gemellare (cambiando i decimali, si ottiene sempre lo stesso...
Read More
autosabotaggio
Cosa accade se sono io a bloccare il raggiungimento dei miei obiettivi e il mio successo con varie forme di autosabotaggio? Non sentirsi all’altezza e dubitare dei propri talenti, cercare una perfezione irraggiungibile e avere una bassa autostima mi rendono la peggior nemica di me stessa. Come liberarsi quindi di questo atteggiamento e diventare il più grande fan di me stessa? Negli articoli precedenti abbiamo visto come l’accettazione di quanto non posso cambiare (L’arte di accettare quello non posso cambiare)  e soprattutto l’autoaccettazione (L’arte di accettarSI come chiave per il successo) siano necessari per il raggiungimento del successo, per essere...
Read More
autoaccettazione
L’autoaccettazione è non rimanere ancorati a come si vorrebbe essere o come vorremmo essere visti dagli altri. Accettarsi senza sconti, conoscere i propri limiti ma al tempo stesso valorizzare i punti di forza è la chiave per costruire relazioni autentiche e costruttive con gli altri e poter raggiungere il successo personale (e anche professionale). Nel precedente articolo abbiamo visto l’arte dell’accettare le cose che non posso cambiare, cosa è e non è l’accettazione e come fare a raggiungerla. In questo articolo andiamo più nel dettaglio in quella che è l’arte di accettare se stessi, l’autoaccettazione. L’autoaccettazione è incondizionata Innanzi tutto,...
Read More
pugilato e emozioni (intelligenza emotiva)
Nella vita, come anche nel pugilato, parte tutto dal nostro atteggiamento e modo di essere e dal nostro modo di comunicare, dalla nostra intelligenza emotiva. Come ci poniamo di fronte agli avversari indica come siamo, ma può anche svelare i nostri punti di forza e quelli di debolezza, se non li sappiamo o vogliamo mascherare. L’importante è trovare il proprio stile ed essere unici.
Read More
Nei dialoghi fra personaggi/attori è fondamentale l’ascolto e l’apertura all’altro per rendere credibile la scena. Proprio come nelle relazioni un ascolto attivo è necessario per permettere una comunicazione efficace e instaurare rapporti veri e sinceri. “ Continua la “saga” dei post ispirati al laboratorio sulla recitazione di fronte alla macchina da presa – tenuto dal regista Dominick Tambasco a Il Lavoratorio a Firenze. Nei precedenti articoli abbiamo visto il paradosso dell’autenticità e della finzione nella recitazione e soprattutto nel cinema come riflessione sull’autenticità nella vita reale (Ciak ep.1 – Il paradosso dell’autenticità), l’entità indipendente delle singole scene che poi compongono...
Read More
Le inquadrature oggettive e soggettive, lo sguardo nella ripresa cinematografica come esemplificazione dei punti di vista nelle relazioni personali, soggettivi e “di parte” che richiedono una buona dose di empatia e apertura all’altro per poter avvicinarsi ad essere più oggettivi. Il laboratorio sulla recitazione di fronte alla macchina da presa – tenuto dal regista Dominick Tambasco a Il Lavoratorio a Firenze- ha solleticato in me varie riflessioni. Nei precedenti articoli è stato il turno di una riflessione globale e concettuale del paradosso dell’autenticità e della finzione nella recitazione e soprattutto nel cinema come riflessione sull’autenticità nella vita reale (Ciak ep.1...
Read More
Riusciamo a provare empatia con chi ci ha fatto del male? Con chi ci ha delusi, feriti, traditi… é forse questa la sfida maggiore... Nei precedenti articoli (I limiti dell’empatia 1 e I limiti dell’empatia 2) ho voluto riflettere sul senso generale dell’empatia, su chi sia l’altro e su quanto sia difficile provare empatia per chi non ci piace, non segue i nostri valori, o addirittura si macchia di crimini feroci. Empatia verso chi conosciamo Un capitolo a parte deve essere dedicato all’empatia verso persone che conosciamo bene, e che ci sconvolgono la vita in qualche modo.Per poter partecipare all’esperienza...
Read More
E’ possibile provare empatia per chi ha commesso un reato? Empatia non implica perdonare, né tantomeno giustificare, ma capire o almeno provarci. È senza dubbio più facile essere empatici con chi ci assomiglia o magari con chi ammiriamo. L’altro non è solo il nostro amico o familiare a cui teniamo non è la donna giovane in cui rivediamo le nostre difficoltà, non è la persona sofferente e basta. Gli altri sono tutti coloro che entrano in qualche modo in contatto con il nostro mondo.  Gli altri sono anche coloro che sentiamo ostili o semplicemente antipatici. Gli altri sono le persone...
Read More
L’empatia implica un radicale coinvolgimento nel mondo dell’altro, diventa uno scambio con l’altro e il suo mondo. Se vogliamo essere veramente empatici dobbiamo accettare il rischio di modificare di noi stessi. Cosa è l’empatia? Molto spesso oggi si parla di empatia e sempre più vediamo come la parola sia abusata, usata a sproposito. Spesso viene sopravvalutata – vista come la panacea per “avere successo” in tutti i settori della vita- e la troviamo incasellata in ricette per essere efficaci soprattutto in campi dove il carisma, l’attrattività e soprattutto l’affidabilità della persona sono basilari (in politica, nel settore medico, nel mio...
Read More

Newsletter

Segui la mia newsletter!

Ho letto ed accetto la Privacy Policy

Intanto sul profilo Instagram…

Le ultime dalla mia PAGINA FACEBOOK