fbpx

Chi sono

Chi sono

Mi chiamo Lucia Barbieri e sono un’appassionata life & business coach e formatrice

Ti aiuto nel ridefinire e raggiungere gli obiettivi della tua vita e carriera, che tu sia imprenditore di te stesso o lavori in team. Ti aiuto ad accendere la tua vera passione e far brillare il tuo talento, sbloccando il potenziale per poter finalmente brillare e vivere la vita che desideri e che ti meriti. Ti aiuto a trovare e valorizzare la tua unicità e autenticità, nella piena consapevolezza di quello che vali (tanto!) e accogliendo sempre le opportunità per diventare una persona migliore, per te e gli altri. Hai il potere di farlo, non aspettare oltre!

Nei team e aziende, consolido e rafforzo la cooperazione per far raggiungere al gruppo risultati concreti e traguardi più alti valorizzando le potenzialità e la motivazione del singolo e della squadra.

Ho iniziato il mio lavoro di formatrice ormai quasi venti anni fa, a livello Euro-Mediterraneo, soprattutto nel settore dell’empowerment dei giovani e delle donne.

Questa esperienza mi ha permesso, non solo di formarmi e crescere professionalmente, ma anche di approfondire le mie conoscenze di culture e realtà diverse (non ero impreparata comunque avendo studiato lingua e lettura araba alla Cà Foscari di Venezia con soggiorni, anche lunghi, di studio e poi lavoro in Medio Oriente e Nord Africa).

Da oltre cinque anni sono entrata nel mondo del coaching per poi specializzarmi e farne un elemento essenziale del mio lavoro, anche nella formazione per rendere il partecipante più attivo e motivato.

Abbandonato il settore internazionale mi sono concentrata nell’ambito del mio paese, che amo e che di sfide ne ha molte.

Per questo aiuto le persone proprio ad affrontare le varie sfide che incontrano.

Del resto, la vita non è quasi mai come l’abbiamo prospettata o immaginata. Ci riserva sempre delle sorprese, se le sappiamo vedere e cogliere. Sorprese che a volte facilitano il nostro percorso, altre volte lo rallentano, se non lo sconvolgono del tutto.

L’importante è affrontare il tutto con ironia….

“La vita può essere selvaggiamente tragica delle volte, e ne ho avuto la mia parte. Ma qualunque cosa ti accada, devi mantenere una leggera attitudine ironica. In ultima analisi, non devi dimenticare di ridere.” Katharine Hepburn

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perché faccio questo

La cosa che mi piace di più del mio lavoro è che non è mai uguale: ogni cliente e ogni situazione sono unici e richiedono un approccio e sfide diverse. Per questo non mi annoio mai e mi pongo sempre sfide stimolanti. Continuo ad imparare sempre qualcosa di significativo, che mi spinge a mettermi alla prova per essere sempre la migliore versione di me stessa.

Sono un’incurabile appassionata nel far emergere le potenzialità delle persone e le aiuto a far uscire il potenziale nascosto e a percorrere la strada per raggiungere i propri obiettivi. Mi elettrizza vedere il cambiamento e il raggiungimento della loro fiducia in sé, nell’aver dato un supporto nel risolvere problemi che sembravano insormontabili e soprattutto nel veder raggiungere il successo. Quel successo che non è altro che l’aver ottenuto i risultati che si sono prefissati. Non c’è successo fuori se non siamo il più strabiliante successo per noi stessi.

Per questo ho scelto come logo un serpente che crea l’iniziale del mio nome. In realtà è un simbolo che mi segue e rappresenta da anni, il tutto iniziato da un serpente tatuato sulla caviglia.

Il serpente, nonostante la repulsione o paura che molti di noi possono avere, rappresenta il cambiamento (il suo cambiare pelle lo rende simbolo di miglioramento). Non solo. Rappresenta anche, fra l’altro, la vitalità e la forza nella ricerca dell’equilibrio.

Questo equilibrio è quello verso cui ti voglio guidare, nella consapevolezza del tuo valore e di come farlo brillare.

“Siamo tutti stelle, e meritiamo di brillare.” Marilyn Monroe 

Cosa è e perché il Coaching

Il coach non si relazione con il cliente/coachee come esperto del suo settore, ma lo stimola a tirare fuori talenti e desideri che ha dimenticato o nascosto.

Il coach non ha la bacchetta magica per risolvere il problema, ma aiuta il coachee nel vederlo in modo diverso e affrontarlo più efficacemente.

Il coach non dà le soluzioni ma fa arrivare il coachee alle soluzioni.

Il coach non indica la strada, ma illumina le possibilità. E’ una luce, è un faro.

La mia mission è infatti essere un faro, una luce, per le persone e supportarle e guidarle nel mare aperto, liberando il potenziale per valorizzarsi e valorizzare a sua volta chi hanno vicino. Forse nel mio nome c’era veramente il mio destino. Come un faro guido le persone nelle diverse condizioni e situazioni della vita e del lavoro. Nel mare piatto e senza un alito di vento – che è sicuro, ma non ci fa spostare di un centimetro e necessita quindi di un cambiamento – e nel mare in burrasca, dove si è perso la rotta e non si sa più da che parte andare e soprattutto come procedere.

In questo modo ti aiuto a brillare della tua luce unica ed essere anche tu un faro per chi hai vicino.

“Qual è il significato della vita? Tutto qui — una domanda semplice; una domanda che tendeva a farsi pressante con il passare degli anni. La grande rivelazione non era mai arrivata. La grande rivelazione forse non sarebbe mai arrivata. Al suo posto c’erano piccoli miracoli quotidiani, illuminazioni, fiammiferi accesi inaspettatamente nel buio; quello era uno.”
Virginia Woolf (Gita al faro)

Crescita personale100%
Relazioni 90%
Carriera80%
Leadership 100%
Team building e motivazione95%
Empowerment della donna90%
Comunicazione efficace e assertiva95%
Intelligenza emotiva95%
Gestione e risoluzione dei problemi e conflitti80%
Comunicazione interculturale80%

Parlano di me (!) e con me

Interviste sul mio lavoro e le mie passioni
Intervista che mi è stata fatta, in quanto ex studentessa Cà Foscari,  nel secondo numero della Rivista LEI nella sezione Cafoscarina come Lei, nel Progetto LEI del Career Service Università Ca’​ Foscari Venezia.
La Rivista LEI – Leadership energia imprenditorialità- raccoglie ritratti di profili femminili, approfondimenti sulle soft skills per rafforzare la leadership femminile, sul ruolo della donna rispetto alla dimensione economica e sul tema dei diritti e dell’inclusività nel mondo del lavoro.
“Donne che già hanno conquistato uno spazio nel mondo del lavoro in cui esprimono i loro talenti, donne che sono diventate delle mentor per le giovani che hanno partecipato ai nostri appuntamenti.”
Per me è quindi un onore, come cafoscarina, come professionista e come donna essere stata scelta come riferimento per le giovani donne, cafoscarine e tutte!!!
Sin dal suo sguardo penetrante si capisce che il suo lavoro è “scrutare” in profondità nell’animo e nel cervello delle persone. E non stiamo parlando della mission di una psicologa o psicoterapeuta. Stiamo parlando di una donna che partendo da “molto lontano”(una laurea in Lingua e Letteratura Araba), dopo un percorso di tante curiosità e passioni è approdata negli ultimi vent’anni alla professione di Life Coaching e Formatrice. Parlando con Lucia Barbieri al telefono la sua voce trasmette immediatamente alcune sensazioni che fanno parte del suo modo di stare al mondo e della sua attività. 

Covid e Life Coaching

Intervista fatta in piena quarantana per Live Social #interviste e #storie e Radio News 24 su come affrontare l’isolamento con suggerimenti e ispirazioni di lifecoaching

 

Feedback dei colleghi, clienti e partecipanti ai corsi

Dicono di me

  • Ti ringrazio molto per i tuoi interventi: le lezioni sono state molto interessanti e ben strutturate, anche se per me si trattava di argomenti conosciuti ho ricevuto comunque degli stimoli interessanti e nuovi punti di vista sugli argomenti.
    In particolare, ho apprezzato molto i tuoi interventi personali. Mi è piaciuto molto il tuo modo di relazionarti, improntato all’autenticità e alla praticità. Non avevo grossi problemi da affrontare, ma tu hai saputo orientare il mio sguardo su aspetti della mia vita quotidiana che non avevo preso in considerazione o che avevo sottovalutato e da questa nuova visione ho potuto trarre rinnovata energia per affrontare le piccole sfide di ogni giorno

    Chiara
    Partecipante Corso Comunicazione Efficace - IPRASE TRENTO
  • È stato un piacere lavorare con te in questa sessione di aggiornamento sia frontale che telefonico.
    Gli argomenti trattati sono informazioni molto approfondite e sensibili alle dinamiche contemporanee, non sempre però facili da realizzare all’interno del contesto scolastico. Grazie soprattutto al coaching telefonico hai saputo fornirci gli strumenti per affrontare alcune dinamiche articolate all’interno del gruppo classe adulto e avere risultati positivi. Ti ringraziamo per il tuo prezioso intervento, sperando di poter collaborare anche in un prossimo futuro.

    Michela & Michela
    Partecipanti Corso Comunicazione Efficace - IPRASE TRENTO
  • Lucia a volte può intimidire (fa anche boxe…), ma è bello averla dalla propria parte;
    quello che mi è piaciuto particolarmente del corso è stato l’impressione che mi ha dato di tenerci veramente a farci migliorare e l’attenzione personalizzata che ci ha dedicato nelle sessioni telefoniche.
    Grazie ancora!

    Daniela
    Partecipante Corso Comunicazione Efficace - IPRASE TRENTO
  • Lucia è una professionista brava e seria nel campo della cooperazione interculturale e giovanile e della formazione educativa non formale

    Gomes Rui
    Council of Europe – Budapest - UNGHERIA
  • Lucia è una persona molto competente nel campo dei diritti delle donne, dell’uguaglianza di genere e della gioventù. Padroneggia le pratiche dell’educazione non formale. Pur rimanendo molto professionale, è anche una formatrice molto empatica, affabile e aperta all’ascolto.

    Flavia Giovannelli
    Collega presso SALTO Euro-Med Parigi - Francia
  • Lucia è profondamente esperta in questioni di genere, non solo legate al lavoro giovanile ma a livello internazionale e riguardo alla diversità interreligiosa e culturale. È molto professionale, parla correntemente diverse lingue europee e ha un forte livello di impegno e coinvolgimento con i compiti assegnati, sviluppandoli in modo molto efficace.

    Andrés Abad Pacheco
    Collega presso SALTO Euro-Med Parigi - Francia
  • Lucia è una formatrice su uguaglianza di genere e su apprendimento interculturale con una particolare attenzione ai dettagli e con molta sensibilità. La stimo molto per la sua professionalità e dedizione.

    Esohe Aghatise
    Collega presso SALTO Euro-Med Parigi - Francia
  • Lucia è un’eccellente formatrice di istruzione non formale e coordinatrice del training. Coordinamento efficiente, eccezionale e ha una conoscenza accurata.

    Abdallah Sobeih
    Anna Lindh Foundation, Alessandria- EGITTO

Contatti

Iscriviti alla Newsletter