Month

Marzo 2019
Di persone tossiche ce ne sono di vari tipi e sicuramente non sono riconoscibili come tali ad una prima occhiata. Almeno non sempre. Vediamo come riconoscerli, o almeno provarci per procurarci il giusto antidoto al loro “veleno”. Le persone tossiche L’Oxford Dictionary ha scelto “tossico” come parola del 2018. “Tossico” sembrerebbe quindi rappresentare al meglio lo spirito che ha attraversato il 2018. Le ragioni per identificare con questo termine decisamente non spassoso l’anno concluso da poco risiede nella ricorrenza della parola stessa in vari ambiti di uso, la cui ricerca nel dizionario online è aumentata del 45% nel corso dell’anno....
Read More
Come affrontare le pulizie di primavera nel guardaroba delle relazioni nella vita personale e lavorativa, eliminando il superfluo, quello che non ci sta più bene e non ci fa più sentire a nostro agio. Con decluttering, che adesso va sempre più di moda, si intende una eliminazione del superfluo (soprattutto nell’armadio) per poter vivere più sereni e felici. Clutter indica infatti la confusione, le cianfrusaglie e quindi decluttering si riferisce al togliere la confusione dal nostro guardaroba e dalla nostra vita. È un’apertura al cambiamento e al nuovo togliendo quello che non ci si addice più. Il decluttering relazionale Prendendo...
Read More
La vita è come una partita a carte: strategia, bravura e un “pizzico” di fortuna. Sta a noi giocare bene le nostre carte, passare la mano o perdere rovinosamente. Ogni tanto mi diletto con i miei genitori a giocare a carte e uno dei giochi che maggiormente preferisco è il Machiavelli, gioco più di società che di azzardo vero e proprio (infatti vorrei precisare che cosa eventualmente vinco è solo la soddisfazione di stracciare degli agguerritissimi rivali e soprattutto dei momenti allegri e leggeri da passare con loro). A parte questa mera soddisfazione, riesco a tirare fuori la parte più...
Read More
Come ho trovato la mia mission personale grazie ai Pink Floyd, e al loro prisma, e a Virginia Woolf, e al suo faro. Nei precedenti articoli (Mission personale ep.1 e Mission personale ep.2)ho parlato e suggerito accorgimenti per capire ed definire la propria mission personale. Devo fare una precisazione. La mission non è statica, non viene scritta su una pietra al momento della nostra nascita (anche se è vero che per scriverla ho proposto, citando Stephen Covey, di pensare al proprio epitaffio, vedi Mission personale ep. 2), né se la definiamo adesso rimane invariata per il resto della nostra vita...
Read More

Newsletter

Segui la mia newsletter!

Ho letto ed accetto la Privacy Policy

Intanto sul profilo Instagram…

Le ultime dalla mia PAGINA FACEBOOK